Il forte sviluppo dell’e-learning negli ultimi anni ha posto il mondo ingegneristico di fronte al problema di trovare una metodologia idonea per la realizzazione di corsi on-line; è noto, infatti, che le conoscenze e la pratica acquisita nelle attività di laboratorio sono fondamentali negli studi ingegneristici, pertanto l’insegnamento a distanza in tale ambito non può prescindere da questo aspetto. Attualmente gli approcci per lo sviluppo di laboratori on-line sono di due tipi: il primo basato sull’utilizzo di simulazioni (laboratori virtuali), il secondo basato sul controllo di un banco di misura reale tramite internet (laboratori remoti). Entrambe le metodologie però non permettono allo studente di acquisire manualità e dimestichezza con componenti e strumentazione, fattori fondamentali nel processo di apprendimento. In questo articolo vengono riassunte le caratteristiche di un sistema per lo sviluppo di laboratori on-line che permette di conciliare i vantaggi dei laboratori reali e di quelli remoti: esso consente di interagire con componenti reali e di imparare dall’esperienza pratica, aspetti fondamentali da un punto di vista di didattico, e, allo stesso tempo, permette l’accesso al laboratorio da qualsiasi luogo e in qualsiasi ora con un costo limitato, caratteristiche peculiari dei laboratori remoti. L’attenzione è focalizzata sulle esercitazioni didattiche relative alle attività di laboratorio per misure elettriche ed elettroniche. Il sistema che viene descritto presenta una tipica struttura client-server; il lato server è costituito da un tipico banco di misura controllato in remoto, mentre il lato client è l’aspetto caratterizzante il nuovo tipo di approccio e pertanto solo quest’ultimo verrà esposto nel presente lavoro.

Un approccio innovativo per l’implementazione di attività di laboratorio a distanza

BONATTI, DENNY;PASINI, GAETANO;PERETTO, LORENZO;PIVELLO, ELISA;TINARELLI, ROBERTO
2007

Abstract

Il forte sviluppo dell’e-learning negli ultimi anni ha posto il mondo ingegneristico di fronte al problema di trovare una metodologia idonea per la realizzazione di corsi on-line; è noto, infatti, che le conoscenze e la pratica acquisita nelle attività di laboratorio sono fondamentali negli studi ingegneristici, pertanto l’insegnamento a distanza in tale ambito non può prescindere da questo aspetto. Attualmente gli approcci per lo sviluppo di laboratori on-line sono di due tipi: il primo basato sull’utilizzo di simulazioni (laboratori virtuali), il secondo basato sul controllo di un banco di misura reale tramite internet (laboratori remoti). Entrambe le metodologie però non permettono allo studente di acquisire manualità e dimestichezza con componenti e strumentazione, fattori fondamentali nel processo di apprendimento. In questo articolo vengono riassunte le caratteristiche di un sistema per lo sviluppo di laboratori on-line che permette di conciliare i vantaggi dei laboratori reali e di quelli remoti: esso consente di interagire con componenti reali e di imparare dall’esperienza pratica, aspetti fondamentali da un punto di vista di didattico, e, allo stesso tempo, permette l’accesso al laboratorio da qualsiasi luogo e in qualsiasi ora con un costo limitato, caratteristiche peculiari dei laboratori remoti. L’attenzione è focalizzata sulle esercitazioni didattiche relative alle attività di laboratorio per misure elettriche ed elettroniche. Il sistema che viene descritto presenta una tipica struttura client-server; il lato server è costituito da un tipico banco di misura controllato in remoto, mentre il lato client è l’aspetto caratterizzante il nuovo tipo di approccio e pertanto solo quest’ultimo verrà esposto nel presente lavoro.
Atti del XXIV Congresso Nazionale GMEE
1
2
D. Bonatti; G. Pasini; L. Peretto; E. Pivello; R. Tinarelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/61556
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact