Operisti in quiescenza dinnanzi al buon Dio