Il contributo analizza l'art. 7 del d.Lgs n. 3/2017. Dopo avere delineato il rapporto tra public e private enforcement, vengono prese in esame le scelte compiute dal nostro legislatore nel recepire una delle norme più controverse della Direttiva 2014/104/UE. Lo scritto si concetra poi sulla natura vincolante delle decisioni definitive dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e sul valore probatorio delle decisioni definitive adottate dalle autorità garanti della concorrenza degli altri Stati membri. Infine si verifica il possibile impatto della nuova disciplina sull’esistente quadro normativo e giurisprudenziale.

Effetti delle decisioni definitive degli organi nazionali e delle decisioni definitive degli organi degli altri Stati membri

Giacomo Di Federico
2017

Abstract

Il contributo analizza l'art. 7 del d.Lgs n. 3/2017. Dopo avere delineato il rapporto tra public e private enforcement, vengono prese in esame le scelte compiute dal nostro legislatore nel recepire una delle norme più controverse della Direttiva 2014/104/UE. Lo scritto si concetra poi sulla natura vincolante delle decisioni definitive dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e sul valore probatorio delle decisioni definitive adottate dalle autorità garanti della concorrenza degli altri Stati membri. Infine si verifica il possibile impatto della nuova disciplina sull’esistente quadro normativo e giurisprudenziale.
2017
Il risarcimento del danno nel diritto della concorrenza. Commento al d.lgs. n. 3/2017
61
77
DI FEDERICO, Giacomo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/612135
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact