Il presente contributo si inserisce nel contesto di una monografia volta a studiare la figura di Benedetto XV. Esso, in particolare, si occupa del ruolo avuto da papa Della Chiesa nella stesura e promulgazione del Codex Iuris Canonici del 1917. Tale indagine viene condotta anche in rapporto con la figura di Pio X che aveva dato l'avvio al processo codificatorio lasciandolo poi, incompiuto, nelle mani del successore.

Benedetto XV e il Codex Iuris Canonici

ZANOTTI, ANDREA
2008

Abstract

Il presente contributo si inserisce nel contesto di una monografia volta a studiare la figura di Benedetto XV. Esso, in particolare, si occupa del ruolo avuto da papa Della Chiesa nella stesura e promulgazione del Codex Iuris Canonici del 1917. Tale indagine viene condotta anche in rapporto con la figura di Pio X che aveva dato l'avvio al processo codificatorio lasciandolo poi, incompiuto, nelle mani del successore.
Benedetto XV. Profeta di pace in un mondo in crisi
167
179
Zanotti A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/61163
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact