«Chi dice organizzazione dice oligarchia»: cambiamento e contraddizioni della forma organizzativa del Movimento