Il piccolo dipinto appartiene al gruppo, cospicuo, di dipinti per la devozione privata che l'artista eseguì con garbo e gusto squisito, sollecitato da una committenza borghese e dal clero. In quest'opera il gusto per la resa del quotidiano che è precipuo al pittore anche in opere di soggetto sacro è evidente nella figurazione del Bambino allattato da Maria che legge il brano indicato da Giuseppe sul libro che questi regge, a significare un'immagine di serena felicità familiare.

Gaetano Gandolfi, Sacra Famiglia

BIAGI, DONATELLA
2011

Abstract

Il piccolo dipinto appartiene al gruppo, cospicuo, di dipinti per la devozione privata che l'artista eseguì con garbo e gusto squisito, sollecitato da una committenza borghese e dal clero. In quest'opera il gusto per la resa del quotidiano che è precipuo al pittore anche in opere di soggetto sacro è evidente nella figurazione del Bambino allattato da Maria che legge il brano indicato da Giuseppe sul libro che questi regge, a significare un'immagine di serena felicità familiare.
Pinacoteca Nazionale di Bologna. Catalogo Generale. Seiecento e Settecento
315
316
Biagi, Donatella
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/607345
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact