Spesso ci domandiamo se l'estetica non possa essere considerata una filosofia della rappresentazione mirando essa allo sdoppiamento della realtà nelle figure dell'immaginazione, alla separazione dello sguardo contemplativo dalla figura dell'aisthesis.

Sul filo delle rappresentazione

MILANI, RAFFAELE
2017

Abstract

Spesso ci domandiamo se l'estetica non possa essere considerata una filosofia della rappresentazione mirando essa allo sdoppiamento della realtà nelle figure dell'immaginazione, alla separazione dello sguardo contemplativo dalla figura dell'aisthesis.
Morte dell'arte e rinascita dell'imagine
153
162
Milani, Raffaele
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/606181
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact