Usci, soglie e portinai. Thyra nella commedia greca