LA PRESCRIZIONE E LA DECADENZA