«Una voglia di western sparsa per tutto il corpo»: Germi secondo la critica dei rotocalchi