Gabbie di genere. Retaggi sessisti e scelte formative