È ORA! È ADESSO! Produzione: Museo per la Memoria di Ustica, Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica. Progetto non-scuola Teatro delle Albe. Da un'idea di Cristina Valenti; guide Luigi Dadina e Lanfranco “Moder” Vicari. Collaborazione drammaturgica Laura Gambi.Con gli studenti della Scuola Media Zappa: Alessandro Auterio, Francesca Biondi, Valentina Cacciari, Katia De Martino, Erika Dell’Atti, Diana Enachi, Vitalie Filimon, Andreea Gira, Gerta Harizi, Elisa Nanni, Liliana Pirlicas, Sara Spigarelli, Elena Talarico. In collaborazione con Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna; Comune di Bologna - Quartiere Navile; Istituto Comprensivo 15 Bologna “G. Zappa”; Teatro delle Albe/Ravenna Teatro. Nell’ambito del Protocollo d’intesa “Vittime del terrorismo” sottoscritto con il MIUR Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Gli studenti della Scuola Media Zappa hanno lavorato, a partire da gennaio 2016, sul tema della Strage di Ustica, che hanno iniziato ad affrontare attraverso le visite fatte al Museo per la Memoria di Ustica, a poche centinaia di metri dalla loro scuola, e attraverso gli incontri con Daria Bonfietti, presidente dell'Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica. Il progetto è nato da un'idea di Cristina Valenti, direttrice artistica della rassegna teatrale "Dei Teatri, della memoria", nell'ambito della quale il lavoro è andato in scena, il 29 giugno 2016, all'interno del Museo per la Memoria di Ustica. Gli studenti hanno elaborato, sotto la guida dell'attore e regista Luigi Dadina e del rapper Lanfranco "Moder" Vicari, cori e monologhi, scene a canti rap per rileggere la storia della strage dal punto di vista di chi non era ancora nato quando essa è avvenuta. Il risultato del lavoro, cui è stato dedicato un video prodotto dalla Regione Emilia-Romagna dal titolo "È ORA! È ADESSO! Frammenti da un laboratorio sulla memoria della Strage di Ustica" ha vinto il concorso nazionale “Tracce di memoria” (III edizione), realizzato dalla “Rete degli Archivi per non dimenticare”, in collaborazione con MIUR e MIBACT. (https://www.youtube.com/watch?v=67c-icbE2mA)

È ORA! È ADESSO!

VALENTI, CRISTINA;
2016

Abstract

È ORA! È ADESSO! Produzione: Museo per la Memoria di Ustica, Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica. Progetto non-scuola Teatro delle Albe. Da un'idea di Cristina Valenti; guide Luigi Dadina e Lanfranco “Moder” Vicari. Collaborazione drammaturgica Laura Gambi.Con gli studenti della Scuola Media Zappa: Alessandro Auterio, Francesca Biondi, Valentina Cacciari, Katia De Martino, Erika Dell’Atti, Diana Enachi, Vitalie Filimon, Andreea Gira, Gerta Harizi, Elisa Nanni, Liliana Pirlicas, Sara Spigarelli, Elena Talarico. In collaborazione con Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna; Comune di Bologna - Quartiere Navile; Istituto Comprensivo 15 Bologna “G. Zappa”; Teatro delle Albe/Ravenna Teatro. Nell’ambito del Protocollo d’intesa “Vittime del terrorismo” sottoscritto con il MIUR Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Gli studenti della Scuola Media Zappa hanno lavorato, a partire da gennaio 2016, sul tema della Strage di Ustica, che hanno iniziato ad affrontare attraverso le visite fatte al Museo per la Memoria di Ustica, a poche centinaia di metri dalla loro scuola, e attraverso gli incontri con Daria Bonfietti, presidente dell'Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica. Il progetto è nato da un'idea di Cristina Valenti, direttrice artistica della rassegna teatrale "Dei Teatri, della memoria", nell'ambito della quale il lavoro è andato in scena, il 29 giugno 2016, all'interno del Museo per la Memoria di Ustica. Gli studenti hanno elaborato, sotto la guida dell'attore e regista Luigi Dadina e del rapper Lanfranco "Moder" Vicari, cori e monologhi, scene a canti rap per rileggere la storia della strage dal punto di vista di chi non era ancora nato quando essa è avvenuta. Il risultato del lavoro, cui è stato dedicato un video prodotto dalla Regione Emilia-Romagna dal titolo "È ORA! È ADESSO! Frammenti da un laboratorio sulla memoria della Strage di Ustica" ha vinto il concorso nazionale “Tracce di memoria” (III edizione), realizzato dalla “Rete degli Archivi per non dimenticare”, in collaborazione con MIUR e MIBACT. (https://www.youtube.com/watch?v=67c-icbE2mA)
Valenti, Cristina; Dadina, Luigi; Vicari, Lanfranco "Moder"; Gambi, Laura
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/593024
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact