Discesa libera senza crollo. La preoccupante evoluzione dell'astensionismo