Il volume contiene gli atti del convegno internazionale di Bologna del 23 giugno 2015, a cui hanno partecipato studiosi storici di Sanguineti dell'ateneo bolognese come Fausto Curi e Niva Lorenzini, studiosi e collaboratori del suo lavoro teatrale e culturale più in generale (Claudio Longhi, Luisa Grosso che insieme a Giuseppe Bertolucci realizzò il Ritratto del Novecento), studiosi di chiara fama di altre università (Franco Vazzoler dell'Università di Genova, Cecilia Bello Minciacchi dell'Università di Roma la Sapienza), il curatore di gran parte delle opere critiche recenti di Sanguineti edite presso Feltrinelli (Erminio Risso), docenti di atenei internazionali (Eanna O' Ceallachain dell'Università di Glasgow, Gian Maria Annovi dell'università di California). Il convegno, ideato da Niva Lorenzini, intendeva prendere in esame, a cinque anni dalla morte di Sanguineti e a dieci dal Ritratto del Novecento messo in scena a Bologna, le complesse articolazioni dell'opera di Sanguineti in rapporto con il teatro, il cinema, la traduzione teatrale e le arti performative in generale. Ne è venuto un volume fortemente innovativo, sia per gli approfondimenti offerti su aspetti ancora poco indagati dell'autore (il rapporto con Cervantes, con la cinematografia italiana, francese e americana, l'influenza del teatro di Giordano Bruno, la traduzione del King Lear, il legame con l'opera di Luca Ronconi etc. etc.), sia per la nuova luce proiettata sulla sua opera maggiore, di poeta e di narratore.

Edoardo Sanguineti: ritratto in pubblico (Atti del convegno intenrazionale, Bologna 23 giugno 2015) / Luigi, Weber. - STAMPA. - (2016), pp. 1-160.

Edoardo Sanguineti: ritratto in pubblico (Atti del convegno intenrazionale, Bologna 23 giugno 2015)

WEBER, LUIGI
2016

Abstract

Il volume contiene gli atti del convegno internazionale di Bologna del 23 giugno 2015, a cui hanno partecipato studiosi storici di Sanguineti dell'ateneo bolognese come Fausto Curi e Niva Lorenzini, studiosi e collaboratori del suo lavoro teatrale e culturale più in generale (Claudio Longhi, Luisa Grosso che insieme a Giuseppe Bertolucci realizzò il Ritratto del Novecento), studiosi di chiara fama di altre università (Franco Vazzoler dell'Università di Genova, Cecilia Bello Minciacchi dell'Università di Roma la Sapienza), il curatore di gran parte delle opere critiche recenti di Sanguineti edite presso Feltrinelli (Erminio Risso), docenti di atenei internazionali (Eanna O' Ceallachain dell'Università di Glasgow, Gian Maria Annovi dell'università di California). Il convegno, ideato da Niva Lorenzini, intendeva prendere in esame, a cinque anni dalla morte di Sanguineti e a dieci dal Ritratto del Novecento messo in scena a Bologna, le complesse articolazioni dell'opera di Sanguineti in rapporto con il teatro, il cinema, la traduzione teatrale e le arti performative in generale. Ne è venuto un volume fortemente innovativo, sia per gli approfondimenti offerti su aspetti ancora poco indagati dell'autore (il rapporto con Cervantes, con la cinematografia italiana, francese e americana, l'influenza del teatro di Giordano Bruno, la traduzione del King Lear, il legame con l'opera di Luca Ronconi etc. etc.), sia per la nuova luce proiettata sulla sua opera maggiore, di poeta e di narratore.
2016
160
9788857538198
Edoardo Sanguineti: ritratto in pubblico (Atti del convegno intenrazionale, Bologna 23 giugno 2015) / Luigi, Weber. - STAMPA. - (2016), pp. 1-160.
Luigi, Weber
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/574838
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact