Il presente contributo si propone di analizzare gli strumenti di tutela arbitrali disponibili per l'investitore italiano in Nord Africa. A tal fine, verrà sinteticamente considerato il quadro convenzionale esistente nel cui ambito di applicazione ricadono gli investimenti europei e non europei. L’analisi di tale prassi convenzionale verrà condotta evidenziando tanto le procedure arbitrali, quanto il diritto applicabile, disponibili caso per caso. Nel corso di tale analisi due sono i punti che verranno principalmente considerati: la definizione di investitore in quanto beneficiario delle norme dell’accordo di riferimento, e la configurazione delle procedure internazionali alternative o successive all’esperimento dei rimedi giurisdizionali locali, con particolare, ma non esclusivo, riguardo agli aspetti di ammissibilità dei ricorsi in questione. L’analisi, non avendo pretesa di esaustività, data l’ampiezza del tema e dell’ambito di ricerca, seguirà un metodo esemplificativo che possa tuttavia costituire pratico parametro di riferimento nelle scelte di internazionalizzazione, specialmente da parte di imprese italiane nella regione nord-africana.

Tanzi, A., Mola, L. (2015). Controversie in materia di investimenti stranieri e soluzione arbitrale in Nord Africa. Napoli : Editoriale Scientifica.

Controversie in materia di investimenti stranieri e soluzione arbitrale in Nord Africa

TANZI, ATTILA MASSIMILIANO;
2015

Abstract

Il presente contributo si propone di analizzare gli strumenti di tutela arbitrali disponibili per l'investitore italiano in Nord Africa. A tal fine, verrà sinteticamente considerato il quadro convenzionale esistente nel cui ambito di applicazione ricadono gli investimenti europei e non europei. L’analisi di tale prassi convenzionale verrà condotta evidenziando tanto le procedure arbitrali, quanto il diritto applicabile, disponibili caso per caso. Nel corso di tale analisi due sono i punti che verranno principalmente considerati: la definizione di investitore in quanto beneficiario delle norme dell’accordo di riferimento, e la configurazione delle procedure internazionali alternative o successive all’esperimento dei rimedi giurisdizionali locali, con particolare, ma non esclusivo, riguardo agli aspetti di ammissibilità dei ricorsi in questione. L’analisi, non avendo pretesa di esaustività, data l’ampiezza del tema e dell’ambito di ricerca, seguirà un metodo esemplificativo che possa tuttavia costituire pratico parametro di riferimento nelle scelte di internazionalizzazione, specialmente da parte di imprese italiane nella regione nord-africana.
2015
Investment Security in Nord Africa
15
47
Tanzi, A., Mola, L. (2015). Controversie in materia di investimenti stranieri e soluzione arbitrale in Nord Africa. Napoli : Editoriale Scientifica.
Tanzi, A.; Mola, L.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/573085
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact