Comunicazioni di massa e percezione dei giovani in età scolare: il caso della cultura alimentare