Questo è un libro di informatica per non informatici, compresi gli studenti universitari che non studiano informatica. L’informatica permea la nostra vita quotidiana, e questo libro vuole essere un approccio sistematico alla disciplina. Gli studenti cui è rivolto il libro sono i “nativi digitali”, che utilizzano quotidianamente gli strumenti dell’Information Technology, ma che non ne hanno fatto l’oggetto dei loro studi. Lo scopo di questo libro è di presentare uno schema concettuale che consenta di affrontare con agilità i vari aspetti dell’Information Technology. Si ritiene che un testo universitario non debba insegnare “a fare clic” nel posto giusto: questa è materia per i manuali di istruzioni. Piuttosto, una preparazione di tipo universitario dovrebbe offrire gli elementi per capire che cosa, e come, si possa fare per utilizzare con padronanza gli strumenti informatici. Due sono, in particolare, gli obiettivi che questo volume si propone di raggiungere: sapere e saper fare. Sapere quali sono i concetti e le idee alla base dell’Information Technology permetterà al lettore di utilizzare gli strumenti informatici con padronanza e scioltezza. Saper fare è indispensabile per utilizzare con senso critico questi strumenti ed è complementare al sapere. Questa edizione del libro è composta di due parti integrate: una stampata su carta e l’altra disponibile online. Il volume cartaceo contiene gli argomenti di studio, che sono pensati per essere fruiti in questa forma. La piattaforma MyLab aggiunge contenuti dinamici, tra i quali lmati, videonote, esercizi interattivi, che approfondiscono alcuni aspetti del libro e che permettono agli studenti di valutare la propria preparazione. Questo approccio integrato sembra fondere al meglio il mondo sico con quello digitale, per fornire un completo strumento di studio.

Fluency Conoscere e usare l’informatica

AMOROSO, ALESSANDRO
2015

Abstract

Questo è un libro di informatica per non informatici, compresi gli studenti universitari che non studiano informatica. L’informatica permea la nostra vita quotidiana, e questo libro vuole essere un approccio sistematico alla disciplina. Gli studenti cui è rivolto il libro sono i “nativi digitali”, che utilizzano quotidianamente gli strumenti dell’Information Technology, ma che non ne hanno fatto l’oggetto dei loro studi. Lo scopo di questo libro è di presentare uno schema concettuale che consenta di affrontare con agilità i vari aspetti dell’Information Technology. Si ritiene che un testo universitario non debba insegnare “a fare clic” nel posto giusto: questa è materia per i manuali di istruzioni. Piuttosto, una preparazione di tipo universitario dovrebbe offrire gli elementi per capire che cosa, e come, si possa fare per utilizzare con padronanza gli strumenti informatici. Due sono, in particolare, gli obiettivi che questo volume si propone di raggiungere: sapere e saper fare. Sapere quali sono i concetti e le idee alla base dell’Information Technology permetterà al lettore di utilizzare gli strumenti informatici con padronanza e scioltezza. Saper fare è indispensabile per utilizzare con senso critico questi strumenti ed è complementare al sapere. Questa edizione del libro è composta di due parti integrate: una stampata su carta e l’altra disponibile online. Il volume cartaceo contiene gli argomenti di studio, che sono pensati per essere fruiti in questa forma. La piattaforma MyLab aggiunge contenuti dinamici, tra i quali lmati, videonote, esercizi interattivi, che approfondiscono alcuni aspetti del libro e che permettono agli studenti di valutare la propria preparazione. Questo approccio integrato sembra fondere al meglio il mondo sico con quello digitale, per fornire un completo strumento di studio.
370
9788865189009
Snyder, Lawrence; Amoroso, Alessandro
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/555376
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact