Lavorare con la storia tra «centro e periferia»: un’esperienza latino-americana