Stabilire l'efficienza diagnostica di RM, 3D-MRSI e PET-TC, singolarmente ed in combinazione fra loro, nella diagnosi e localizzazione del ca prostatico, utilizzando come gold-standard l'esame istologico post-prostatectomia