La rivista è espressione del «Gruppo italiano di ricerca su Origene e la Tradizione alessandrina», attivo dal 1994 e costituito come associazione scientifica nel 2001. Essa rappresenta il punto di riferimento internazionale per gli studi dell'ellenismo cristiano, con particolare riguardo alla figura di Origene, alla sua eredità dottrinale e in particolare all'interpretazione allegorica della Bibbia dall'antichità fino all'età moderna. Pubblica articoli in varie lingue straniere (inglese, francese, tedesco, spagnolo), un repertorio bibliografico sulle pubblicazioni del settore, note e recensioni, rapporti sullo stato della ricerca a livello nazionale e internazionale. Opera con il sistema della peer-review, sotto l'egida di un comitato scientifico internazionale composto da: Alain Le Boulluec (Paris), Christoph Markschies (Berlin), Giovanni Filoramo (Torino) Claudio Moreschini (Pisa), Enrico Norelli (Genève), David T. Runia (Melbourne), Guy Gedaliahu Stroumsa (Jerusalem), Robert Louis Wilken (Charlottesville, Virginia). Esso è assistito dalla rete dei corrispondenti nazionali così composta: Cristian Badilita (Romania), Marie-Odile Boulnois (France), Harald Buchinger (Austria), Dmitrij Bumazhnov (Russia), Augustine Casiday (United Kingdom), Tinatin Dolidze (Georgia), Samuel Fernández (Chile), Michael Ghattas (Egypt), Anders Lund Jacobsen (Denmark), Adam Kamesar (U.S.A.), Aryeh Kofsky (Israel), Johan Leemans (Belgium), José Pablo Martín (Argentina), Joseph O’Leary (Japan), Anne Pasquier (Canada), István Perczel (Hungary), Henryk Pietras (Poland), Jana Plátová (Czech Republic), Jean-Michel Roessli (Switzerland), Riemer Roukema (The Netherlands), Samuel Rubenson (Sweden), Anna Tzvetkova (Bulgaria), Martin Wallraff (Germany) . Il comitato di redazione è formato da: Osvalda Andrei, Guido Bendinelli, Paolo Bettiolo, Antonio Cacciari (segretario), Francesca Calabi, Alberto Camplani (vicedirettore), Francesca Cocchini, Federico Fatti, Leonardo Lugaresi, Angela Maria Mazzanti, Adele Monaci, Domenico Pazzini, Francesco Pieri, Maria Cristina Pennacchio, Lorenzo Perrone (direttore), Teresa Piscitelli, Emanuela Prinzivalli, Marco Rizzi, Pietro Rosa, Stefano Tampellini, Claudio Zamagni.

ADAMANTIUS. Annuario di Letteratura Cristiana Antica e di Studi Giudeoellenistici

PERRONE, LORENZO
2007

Abstract

La rivista è espressione del «Gruppo italiano di ricerca su Origene e la Tradizione alessandrina», attivo dal 1994 e costituito come associazione scientifica nel 2001. Essa rappresenta il punto di riferimento internazionale per gli studi dell'ellenismo cristiano, con particolare riguardo alla figura di Origene, alla sua eredità dottrinale e in particolare all'interpretazione allegorica della Bibbia dall'antichità fino all'età moderna. Pubblica articoli in varie lingue straniere (inglese, francese, tedesco, spagnolo), un repertorio bibliografico sulle pubblicazioni del settore, note e recensioni, rapporti sullo stato della ricerca a livello nazionale e internazionale. Opera con il sistema della peer-review, sotto l'egida di un comitato scientifico internazionale composto da: Alain Le Boulluec (Paris), Christoph Markschies (Berlin), Giovanni Filoramo (Torino) Claudio Moreschini (Pisa), Enrico Norelli (Genève), David T. Runia (Melbourne), Guy Gedaliahu Stroumsa (Jerusalem), Robert Louis Wilken (Charlottesville, Virginia). Esso è assistito dalla rete dei corrispondenti nazionali così composta: Cristian Badilita (Romania), Marie-Odile Boulnois (France), Harald Buchinger (Austria), Dmitrij Bumazhnov (Russia), Augustine Casiday (United Kingdom), Tinatin Dolidze (Georgia), Samuel Fernández (Chile), Michael Ghattas (Egypt), Anders Lund Jacobsen (Denmark), Adam Kamesar (U.S.A.), Aryeh Kofsky (Israel), Johan Leemans (Belgium), José Pablo Martín (Argentina), Joseph O’Leary (Japan), Anne Pasquier (Canada), István Perczel (Hungary), Henryk Pietras (Poland), Jana Plátová (Czech Republic), Jean-Michel Roessli (Switzerland), Riemer Roukema (The Netherlands), Samuel Rubenson (Sweden), Anna Tzvetkova (Bulgaria), Martin Wallraff (Germany) . Il comitato di redazione è formato da: Osvalda Andrei, Guido Bendinelli, Paolo Bettiolo, Antonio Cacciari (segretario), Francesca Calabi, Alberto Camplani (vicedirettore), Francesca Cocchini, Federico Fatti, Leonardo Lugaresi, Angela Maria Mazzanti, Adele Monaci, Domenico Pazzini, Francesco Pieri, Maria Cristina Pennacchio, Lorenzo Perrone (direttore), Teresa Piscitelli, Emanuela Prinzivalli, Marco Rizzi, Pietro Rosa, Stefano Tampellini, Claudio Zamagni.
Lorenzo Perrone
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/54849
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact