Dallo spopolamento al recupero dell'identità locale: un futuro per l'Appennino Parma Est?