Sommario: 1. La problematica sottesa alla responsabilità del provider. 2. Le risposte della giurisprudenza alla problematica della responsabilità del provider. 3. Il d.lgs. 70 del 2003 e l’espressa previsione dell’assenza di un obbligo di sorveglianza. 4. (segue) la responsabilità del provider nell’attività di semplice trasporto (mere conduit). 5. (segue) la responsabilità del provider nell’attività di memorizzazione temporanea (c.d. caching). 6. (segue) la responsabilità del provider nell’attività di memorizzazione delle informazioni (c.d. hosting)

La responsabilità dei providers,

FACCI, GIOVANNI
2007

Abstract

Sommario: 1. La problematica sottesa alla responsabilità del provider. 2. Le risposte della giurisprudenza alla problematica della responsabilità del provider. 3. Il d.lgs. 70 del 2003 e l’espressa previsione dell’assenza di un obbligo di sorveglianza. 4. (segue) la responsabilità del provider nell’attività di semplice trasporto (mere conduit). 5. (segue) la responsabilità del provider nell’attività di memorizzazione temporanea (c.d. caching). 6. (segue) la responsabilità del provider nell’attività di memorizzazione delle informazioni (c.d. hosting)
Commercio elettronico,
233
248
G. Facci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/52305
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact