Il volume è il risultato di una ricerca di oltre tre anni realizzata dai curatori sull'archivio del filosofo portoghese Eduardo Lourenço, nell'ambito del progetto di edizione della sua opera completa. Il volume riunisce numerosi testi inediti ed altri dispersi che a partire dalla fine degli anni '50 hanno avviato una riflessione vasta e profondissima, in larga parte solo manoscritta, intorno al tema del colonialismo portoghese. esso viene inquadrato nel contesto piu generale di altre crisi coloniali (per esempio quella francese con la guerra di Algeria) e dell'avvio della Guerra coloniale del Portogallo in Africa (1961-1974). Il volume costruito in stretta collaborazione col suo Autore e inserito nella collana "Obras de Eduardo Lourenço" della casa editrice ha provocato un vastissimo dibattito intorno al tema -ancora polemico- della secolare esperienza coloniale del Portogallo. Il volume che riorganizza materiali solo parzialmente noti accanto a testi del tutto inediti, proponendo una scansione completa del tema all'intero della vastissima ma assai disseminata e frammentaria produzione del maggiore pensatore vivente portoghese, costituisce un contributo fondamentale e innovativo nella bibliografia degli studi postcoloniali di lingua portoghese.

Do Colonialismo como Nosso Impensado

VECCHI, ROBERTO;
2014

Abstract

Il volume è il risultato di una ricerca di oltre tre anni realizzata dai curatori sull'archivio del filosofo portoghese Eduardo Lourenço, nell'ambito del progetto di edizione della sua opera completa. Il volume riunisce numerosi testi inediti ed altri dispersi che a partire dalla fine degli anni '50 hanno avviato una riflessione vasta e profondissima, in larga parte solo manoscritta, intorno al tema del colonialismo portoghese. esso viene inquadrato nel contesto piu generale di altre crisi coloniali (per esempio quella francese con la guerra di Algeria) e dell'avvio della Guerra coloniale del Portogallo in Africa (1961-1974). Il volume costruito in stretta collaborazione col suo Autore e inserito nella collana "Obras de Eduardo Lourenço" della casa editrice ha provocato un vastissimo dibattito intorno al tema -ancora polemico- della secolare esperienza coloniale del Portogallo. Il volume che riorganizza materiali solo parzialmente noti accanto a testi del tutto inediti, proponendo una scansione completa del tema all'intero della vastissima ma assai disseminata e frammentaria produzione del maggiore pensatore vivente portoghese, costituisce un contributo fondamentale e innovativo nella bibliografia degli studi postcoloniali di lingua portoghese.
348
9789896165758
Roberto, Vecchi; Margarida, Calafate Ribeiro
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/522896
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact