Il CPPU è stato recentemente registrato in Italia per l’uso sulla coltura di actinidia. Peraltro, nonostante i numerosi studi condotti, il meccanismo di azione non è ancora stato completamento chiarito. L’applicazione di CPPU ha come principale effetto l’aumento della pezzatura dei frutti, sebbene non sempre ciò sia accompagnato da un accumulo di sostanza secca (%SS). La %SS è correlata con la concentrazione di carboidrati e con la qualità finale dei frutti. Il presente lavoro ha affrontato lo studio della relazione tra l’applicazione del formulato e l’accumulo di carboidrati. Il CPPU alla concentrazione di 10ppm è stato applicato per immersione su frutticini 28 giorni dopo la fioritura. I frutti erano portati da germogli anulati dove erano stati imposti diversi rapporti foglie /frutti pari a 3:1 (alta carica) o 6:1 (bassa carica). Gli effetti su pezzatura e peso secco dei frutti sono stati rilevati a partire da 7 giorni dal trattamento. I frutti trattati con CPPU hanno presentato un peso fresco e secco maggiore del controllo mentre la %SS diminuiva a partire da 3 settimane dopo il trattamento. La bassa carica di frutti combinata con l’applicazione di CPPU ha determinato un aumento in %SS rispetto all’alta carica sebbene i valori siano sempre risultati inferiori ai rispettivi controlli non trattati. Il contenuto di amido nei frutti trattati è risultato inferiore rispetto al controllo mentre il contenuto in zuccheri solubili è invece risultato superiore, suggerendo una modifica nell’equilibrio con l’accumulo di amido. La bassa carica di frutti e l’applicazione di CPPU hanno accelerato il processo di maturazione, come per l’appunto indicato dalla più alta concentrazione di zuccheri solubili alla data di raccolta.

EFFETTI DELL’APPLICAZIONE DI CPPU E DEL RAPPORTO FOGLIE/FRUTTI SULL’ACCUMULO DI SOSTANZA SECCA E SUL BILANCIO DI CARBOIDRATI IN FRUTTI DI ACTINIDIA

NARDOZZA, SIMONA;COSTA, GUGLIELMO;
2007

Abstract

Il CPPU è stato recentemente registrato in Italia per l’uso sulla coltura di actinidia. Peraltro, nonostante i numerosi studi condotti, il meccanismo di azione non è ancora stato completamento chiarito. L’applicazione di CPPU ha come principale effetto l’aumento della pezzatura dei frutti, sebbene non sempre ciò sia accompagnato da un accumulo di sostanza secca (%SS). La %SS è correlata con la concentrazione di carboidrati e con la qualità finale dei frutti. Il presente lavoro ha affrontato lo studio della relazione tra l’applicazione del formulato e l’accumulo di carboidrati. Il CPPU alla concentrazione di 10ppm è stato applicato per immersione su frutticini 28 giorni dopo la fioritura. I frutti erano portati da germogli anulati dove erano stati imposti diversi rapporti foglie /frutti pari a 3:1 (alta carica) o 6:1 (bassa carica). Gli effetti su pezzatura e peso secco dei frutti sono stati rilevati a partire da 7 giorni dal trattamento. I frutti trattati con CPPU hanno presentato un peso fresco e secco maggiore del controllo mentre la %SS diminuiva a partire da 3 settimane dopo il trattamento. La bassa carica di frutti combinata con l’applicazione di CPPU ha determinato un aumento in %SS rispetto all’alta carica sebbene i valori siano sempre risultati inferiori ai rispettivi controlli non trattati. Il contenuto di amido nei frutti trattati è risultato inferiore rispetto al controllo mentre il contenuto in zuccheri solubili è invece risultato superiore, suggerendo una modifica nell’equilibrio con l’accumulo di amido. La bassa carica di frutti e l’applicazione di CPPU hanno accelerato il processo di maturazione, come per l’appunto indicato dalla più alta concentrazione di zuccheri solubili alla data di raccolta.
2007
8° Convegno Nazionale Actinidia 2007 - Atti del Convegno - Riassunti
59
59
Nardozza S.; Boldingh H.; Costa G.; Clearwater M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/52232
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact