Il lavoro comprende uno studio linguistico dell’aggettivo greco DIPTYCHOS , in particolare per quanto riguarda il suo valore sostantivato di «tavoletta» (§ 2), deii corrispondenti latini (§ 3), prima dell’ingresso del prestito diptychum, specializzatosi nel IV secolo per indicare i dittici eburnei (§ 4). Vengono poi esaminate presenze e influsso dei dittici nella poesia di Claudiano (forse da identificare con il poeta rappresentato nel dittico detto “del poeta e della Musa”), al di là della presenza stessa del sostantivo diptychum (§ 5). Si seguοno infine in alcuni autori cristiani le evoluzioni del termine e le sue risemantizzazioni, che si accompagnano ad una evoluzione funzionale, ovvero in alcuni casi, ad un riuso rituale dei dittici nella liturgia cristiana (§ 6-7).

«Diptycha ex ebore»: osservazioni per uno studio lessicale

CITTI, FRANCESCO;ZIOSI, ANTONIO
2007

Abstract

Il lavoro comprende uno studio linguistico dell’aggettivo greco DIPTYCHOS , in particolare per quanto riguarda il suo valore sostantivato di «tavoletta» (§ 2), deii corrispondenti latini (§ 3), prima dell’ingresso del prestito diptychum, specializzatosi nel IV secolo per indicare i dittici eburnei (§ 4). Vengono poi esaminate presenze e influsso dei dittici nella poesia di Claudiano (forse da identificare con il poeta rappresentato nel dittico detto “del poeta e della Musa”), al di là della presenza stessa del sostantivo diptychum (§ 5). Si seguοno infine in alcuni autori cristiani le evoluzioni del termine e le sue risemantizzazioni, che si accompagnano ad una evoluzione funzionale, ovvero in alcuni casi, ad un riuso rituale dei dittici nella liturgia cristiana (§ 6-7).
Eburnea diptycha. I dittici d’avorio tra Antichità e Medioevo
45
71
F. Citti; A. Ziosi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/51483
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact