Il rapporto di lavoro del socio di cooperativa viene esaminato nei suoi profili dogmatici e pratico-applicativi, prendendo le mosse dall’evoluzione della relativa normativa. Sono approfonditi i diversi profili di specialità che tale rapporto presenta alla luce del collegamento funzionale col contratto associativo, con particolare riguardo alla necessaria sussistenza di un contratto di lavoro accanto a quello associativo, ai diritti sindacali, al trattamento economico ed all’estinzione del rapporto. Da ultimo viene affrontata la questione dell’individuazione del giudice competente e del rito applicabile, che nonostante i numerosi interventi legislativi è rimasta a lungo controversa.

Lavoro nelle cooperative

ZOLI, CARLO
2014

Abstract

Il rapporto di lavoro del socio di cooperativa viene esaminato nei suoi profili dogmatici e pratico-applicativi, prendendo le mosse dall’evoluzione della relativa normativa. Sono approfonditi i diversi profili di specialità che tale rapporto presenta alla luce del collegamento funzionale col contratto associativo, con particolare riguardo alla necessaria sussistenza di un contratto di lavoro accanto a quello associativo, ai diritti sindacali, al trattamento economico ed all’estinzione del rapporto. Da ultimo viene affrontata la questione dell’individuazione del giudice competente e del rito applicabile, che nonostante i numerosi interventi legislativi è rimasta a lungo controversa.
Diritto on line (2014)
1
9
Zoli, Carlo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/513968
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact