Il saggio prende in esame il trattato inedito di Giovan Battista Bombello sulla Villa Rinascimentale e illustra la organizzazione territoriale e la consistenza architettonica delle ville bolognesi nel corso del Secondo Cinquecento.

«Delitie» bolognesi. Identità e tradizione nel Dialogo della Villa di Giovan Battista Bombello (1585)

CECCARELLI, FRANCESCO
2013

Abstract

Il saggio prende in esame il trattato inedito di Giovan Battista Bombello sulla Villa Rinascimentale e illustra la organizzazione territoriale e la consistenza architettonica delle ville bolognesi nel corso del Secondo Cinquecento.
Architettura e identità locali
553
566
Ceccarelli, Francesco
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/504972
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact