Dai cantieri della storia. Liber amicorum per Paolo Prodi