Lungi dall’essere un semplice riempitivo dello spazio retrostante le figure, i paesaggi urbani dei cosidetti "avori di Salerno" hanno un ruolo ben preciso all'interno delle scene testamentarie, che gli fu attribuito dall’ideatore del programma iconografico. Questo breve contributo - sintesi in italiano di uno studio più ampio - discute tale ruolo, dando conto del significato delle architetture all’interno del messaggio originariamente trasmesso da ogni singola tavoletta del gruppo.

Architetture e città mediterranee negli avori di Salerno

CARILE, MARIA CRISTINA;
2015

Abstract

Lungi dall’essere un semplice riempitivo dello spazio retrostante le figure, i paesaggi urbani dei cosidetti "avori di Salerno" hanno un ruolo ben preciso all'interno delle scene testamentarie, che gli fu attribuito dall’ideatore del programma iconografico. Questo breve contributo - sintesi in italiano di uno studio più ampio - discute tale ruolo, dando conto del significato delle architetture all’interno del messaggio originariamente trasmesso da ogni singola tavoletta del gruppo.
Gli avori medievali di Amalfi e Salerno
117
128
Carile, Maria Cristina; Blessing, Patricia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/496566
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact