Convenzione che sopprime l'esigenza della legalizzazione di atti pubblici stranieri