Obiettivo di questo contributo è discutere la difficile convivenza tra la disciplina comunitaria degli aiuti di Stato e il riconoscimento di maggiori poteri di politica economica a favore dei governi sub-nazionali. In particolare, l’attenzione è concentrata sugli aiuti di Stato fiscali, cioè quelli che si realizzano mediante agevolazioni di natura tributaria . Più specificamente la sezione 2 illustra l’assetto istituzionale dei poteri comunitari in materia fiscale e il ruolo critico dello Stato nazionale come unico referente delle istituzioni comunitarie. Verrà poi presentata una recente sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee che innova la disciplina degli aiuti di Stato, riconoscendo maggiori spazi all’autonomia tributaria decentrata. Nella Sezione 3 vengono indagati i fondamenti economici della nuova prospettiva comunitaria, evidenziandone le incoerenze e le difficoltà di applicazione concreta. La sezione 4 discute i possibili effetti che il rafforzamento dell’autonomia tributaria dei governi regionali e locali, potrà comportare per gli scenari di concorrenza fiscale nel mercato unico europeo. La sezione 5 conclude.

Aiuti di stato e federalismo fiscale / Greco L.; Vuillermoz R.; Zanardi A.. - STAMPA. - (2007), pp. 255-277.

Aiuti di stato e federalismo fiscale

ZANARDI, ALBERTO
2007

Abstract

Obiettivo di questo contributo è discutere la difficile convivenza tra la disciplina comunitaria degli aiuti di Stato e il riconoscimento di maggiori poteri di politica economica a favore dei governi sub-nazionali. In particolare, l’attenzione è concentrata sugli aiuti di Stato fiscali, cioè quelli che si realizzano mediante agevolazioni di natura tributaria . Più specificamente la sezione 2 illustra l’assetto istituzionale dei poteri comunitari in materia fiscale e il ruolo critico dello Stato nazionale come unico referente delle istituzioni comunitarie. Verrà poi presentata una recente sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee che innova la disciplina degli aiuti di Stato, riconoscendo maggiori spazi all’autonomia tributaria decentrata. Nella Sezione 3 vengono indagati i fondamenti economici della nuova prospettiva comunitaria, evidenziandone le incoerenze e le difficoltà di applicazione concreta. La sezione 4 discute i possibili effetti che il rafforzamento dell’autonomia tributaria dei governi regionali e locali, potrà comportare per gli scenari di concorrenza fiscale nel mercato unico europeo. La sezione 5 conclude.
2007
La finanza pubblica italiana – Rapporto 2007
255
277
Aiuti di stato e federalismo fiscale / Greco L.; Vuillermoz R.; Zanardi A.. - STAMPA. - (2007), pp. 255-277.
Greco L.; Vuillermoz R.; Zanardi A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/48982
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact