Gli studenti degli Istituti superiori: socievoli, volitivi ottimisti ma un poco individualisti