Contronarrazioni e memorie ri-composte negli studi di genere e delle donne