Nel contributo l’autrice analizza la categoria del danno non patrimoniale alla luce dei principali orientamenti dottrinali e giurisprudenziali; tale pregiudizio trova riscontro sia nella responsabilità aquiliana sia nei rapporti contrattuali ed è riconosciuto nelle voci del danno biologico, del danno morale, e del danno esistenziale. Particolare attenzione è dedicata alla lesione dei valori costituzionalmente garantiti, sempre più avvertiti dalla coscienza contemporanea come fondamentali alla realizzazione della personalità dell'individuo.

Il danno non patrimoniale. La lesione di valori costituzionalmente tutelati / Maura Tampieri. - STAMPA. - (2015), pp. 1-257.

Il danno non patrimoniale. La lesione di valori costituzionalmente tutelati.

TAMPIERI, MAURA
2015

Abstract

Nel contributo l’autrice analizza la categoria del danno non patrimoniale alla luce dei principali orientamenti dottrinali e giurisprudenziali; tale pregiudizio trova riscontro sia nella responsabilità aquiliana sia nei rapporti contrattuali ed è riconosciuto nelle voci del danno biologico, del danno morale, e del danno esistenziale. Particolare attenzione è dedicata alla lesione dei valori costituzionalmente garantiti, sempre più avvertiti dalla coscienza contemporanea come fondamentali alla realizzazione della personalità dell'individuo.
2015
257
9788813354442
Il danno non patrimoniale. La lesione di valori costituzionalmente tutelati / Maura Tampieri. - STAMPA. - (2015), pp. 1-257.
Maura Tampieri
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/469170
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact