A partire da una breve ricostruzione storica della nascita e degli sviluppi delle indagini internazionali sugli apprendimenti di studenti e adulti, il contributo mette in luce le problematiche metrologiche e metodologiche ad esse connesse, affrontando inoltre le principali linee del dibattito tra sostenitori e detrattori di tali ricerche comparative su larga scala. Gli interrogativi presi in esame, riguardanti ad esempio l’opportunità e legittimità di un uso dei dati raccolti per pronunciarsi sull’efficacia dei sistemi di istruzione e per il pilotaggio delle politiche educative, vengono a loro volta collegati ad alcune importanti questioni di fondo concernenti le funzioni assegnate alla valutazione, le scelte relative al suo impianto teorico e metodologico e i modelli di scuola sottesi. La necessità di focalizzare l’attenzione sulle finalità dell’educazione e non solo sulle misure di esito e di efficacia, così come quella di coinvolgere gli stakeholders interessati in tutte le fasi del processo sulla base di una prospettiva realmente democratica e partecipativa, vengono infatti individuate, in conclusione, quali principali direzioni da seguire per guidare lo sviluppo futuro delle rilevazioni internazionali.

La valutazione e le comparazioni internazionali

GIOVANNINI, MARIA LUCIA
2014

Abstract

A partire da una breve ricostruzione storica della nascita e degli sviluppi delle indagini internazionali sugli apprendimenti di studenti e adulti, il contributo mette in luce le problematiche metrologiche e metodologiche ad esse connesse, affrontando inoltre le principali linee del dibattito tra sostenitori e detrattori di tali ricerche comparative su larga scala. Gli interrogativi presi in esame, riguardanti ad esempio l’opportunità e legittimità di un uso dei dati raccolti per pronunciarsi sull’efficacia dei sistemi di istruzione e per il pilotaggio delle politiche educative, vengono a loro volta collegati ad alcune importanti questioni di fondo concernenti le funzioni assegnate alla valutazione, le scelte relative al suo impianto teorico e metodologico e i modelli di scuola sottesi. La necessità di focalizzare l’attenzione sulle finalità dell’educazione e non solo sulle misure di esito e di efficacia, così come quella di coinvolgere gli stakeholders interessati in tutte le fasi del processo sulla base di una prospettiva realmente democratica e partecipativa, vengono infatti individuate, in conclusione, quali principali direzioni da seguire per guidare lo sviluppo futuro delle rilevazioni internazionali.
A scuola di valutazione
105
117
Giovannini, MARIA LUCIA
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/468366
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact