Una chiave di lettura dell'opera di Dickens potrebbe essere quella che unisce la sua passione per la scrittura con la sua abitudine a camminare, che in alcuni periodi della sua vita diventa quasi un'ossessione. Attraverso personaggi dickensiani e brani più o meno velatamente autobiografici si cerca di tracciare un legame fra questi due elementi che segnarono la vita dell'autore.

"His boots were made for walkin'": Dickens the Walker

SCATASTA, GINO
2014

Abstract

Una chiave di lettura dell'opera di Dickens potrebbe essere quella che unisce la sua passione per la scrittura con la sua abitudine a camminare, che in alcuni periodi della sua vita diventa quasi un'ossessione. Attraverso personaggi dickensiani e brani più o meno velatamente autobiografici si cerca di tracciare un legame fra questi due elementi che segnarono la vita dell'autore.
Contours of the City. Interdisciplinary Perspectives on the Study of the Urban Space
83
92
Gino Scatasta
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/464167
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact