Il contributo, tenendo conto delle innovazioni introdotte dalla riforma sullo stato unico di filiazione del 2012/2013, espone, con riferimenti dottrinali e giurisprudenziali aggiornati, la disciplina della nomina di un curatore speciale per il compimento di atti di interesse del figlio, eccedenti l'ordinaria amministrazione

Commento all'art. 321 c.c.

DE PAMPHILIS, MATTEO;LENA, BETTINA
2015

Abstract

Il contributo, tenendo conto delle innovazioni introdotte dalla riforma sullo stato unico di filiazione del 2012/2013, espone, con riferimenti dottrinali e giurisprudenziali aggiornati, la disciplina della nomina di un curatore speciale per il compimento di atti di interesse del figlio, eccedenti l'ordinaria amministrazione
Codice della famiglia
1203
1204
Matteo De Pamphilis; Bettina Lena
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/441568
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact