Il saggio ripercorre le occorrenze del cardinale Bessariona, protagonista della storia occidentale del Quattrocento, nella produzione pittorica, attraverso i suoi (veri o presunti) ritratti. In particolare, si concentra l'attenzione sulle effigi 'pseudobessarionee' di recente identificate dalla critica.

L'iconografia di Bessarione: Bessarion pictus qualche anno dopo / Fabrizio Lollini. - STAMPA. - (2014), pp. 261-294.

L'iconografia di Bessarione: Bessarion pictus qualche anno dopo

LOLLINI, FABRIZIO
2014

Abstract

Il saggio ripercorre le occorrenze del cardinale Bessariona, protagonista della storia occidentale del Quattrocento, nella produzione pittorica, attraverso i suoi (veri o presunti) ritratti. In particolare, si concentra l'attenzione sulle effigi 'pseudobessarionee' di recente identificate dalla critica.
2014
La natura delibera. La natura e l'arte
261
294
L'iconografia di Bessarione: Bessarion pictus qualche anno dopo / Fabrizio Lollini. - STAMPA. - (2014), pp. 261-294.
Fabrizio Lollini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/415966
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact