Tessuti extraembrionali umani: una nuova fonte di cellule mesenchimali staminali multipotenti