La “fisiologica” propensione delle condotte “coperte” da immunità ad interferire con situazioni giuridiche soggettive quotate costituzionalmente induce a delineare il livello massimo di legittimità della limitazione dei diritti dei terzi vulnerati dalle suddette condotte, ontologicamente contrassegnate da una coltre di offensività

BONFIGLIOLI ANTONIO (2011). Le immunità tra Convenzione europea e diritto interno: natura giuridica e ratio politico-criminale dell'insindacabilità parlamentare nel dialogo tra le Corti. Milano : A. Giuffrè editore.

Le immunità tra Convenzione europea e diritto interno: natura giuridica e ratio politico-criminale dell'insindacabilità parlamentare nel dialogo tra le Corti

BONFIGLIOLI, ANTONIO
2011

Abstract

La “fisiologica” propensione delle condotte “coperte” da immunità ad interferire con situazioni giuridiche soggettive quotate costituzionalmente induce a delineare il livello massimo di legittimità della limitazione dei diritti dei terzi vulnerati dalle suddette condotte, ontologicamente contrassegnate da una coltre di offensività
2011
La Convenzione europea dei diritti dell'uomo nell'ordinamento penale italiano
443
505
BONFIGLIOLI ANTONIO (2011). Le immunità tra Convenzione europea e diritto interno: natura giuridica e ratio politico-criminale dell'insindacabilità parlamentare nel dialogo tra le Corti. Milano : A. Giuffrè editore.
BONFIGLIOLI ANTONIO
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/400095
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact