Il 27 giugno 1980 si inabissa nel Tirreno un aereo civile in rotta da Bologna verso Palermo. In memoria di quella strage a Bologna è stato costruito un museo che ospita il relitto trasformato in opera d'arte da Christian Boltanski. L'articolo analizza il museo come spazio della memoria della strage

Forme della memoria e della commemorazione. Ricordare la strage di Ustica

SALERNO, DANIELE
2012

Abstract

Il 27 giugno 1980 si inabissa nel Tirreno un aereo civile in rotta da Bologna verso Palermo. In memoria di quella strage a Bologna è stato costruito un museo che ospita il relitto trasformato in opera d'arte da Christian Boltanski. L'articolo analizza il museo come spazio della memoria della strage
En torno a la semiotica de la cultura
245
255
Salerno, Daniele
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/398406
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact