Ora in Umberto Eco (a cura di), L’Antichità: Grecia, Milano: EncycloMedia, 2012, pp. 382-394.

Socrate è il primo – e forse l’unico – uomo ad avere dedicato l’intera vita alla filosofia, cioè a quell’amore della sapienza che può nascere soltanto dalla consapevolezza della propria ignoranza e da un intimo impulso alla ricerca della verità. La sua morte eroica ha reso imperitura una vita al servizio di quell’esame costante delle proprie e delle altrui credenze che è il sommo bene per un uomo; l’estrema coerenza fra pensiero e azione che ha portato Socrate a scegliere la sua morte lo ha consacrato uomo felice.

Socrate / Carlotta Capuccino. - STAMPA. - (2011), pp. 192-237.

Socrate

CAPUCCINO, CARLOTTA
2011

Abstract

Socrate è il primo – e forse l’unico – uomo ad avere dedicato l’intera vita alla filosofia, cioè a quell’amore della sapienza che può nascere soltanto dalla consapevolezza della propria ignoranza e da un intimo impulso alla ricerca della verità. La sua morte eroica ha reso imperitura una vita al servizio di quell’esame costante delle proprie e delle altrui credenze che è il sommo bene per un uomo; l’estrema coerenza fra pensiero e azione che ha portato Socrate a scegliere la sua morte lo ha consacrato uomo felice.
2011
La Grande Storia – L’Antichità, vol. 5: Grecia – Filosofia
192
237
Socrate / Carlotta Capuccino. - STAMPA. - (2011), pp. 192-237.
Carlotta Capuccino
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/398269
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact