La teoria dell’attaccamento si è rivelata un paradigma importante che ha “informato” differenti modelli psicoterapeutici (compreso quelli psicoanalitici), particolarmente nella valutazione dei problemi e nell’identificazione delle strategie difensive dei pazienti e delle loro famiglie. Nello stesso tempo, però, molti clinici esperti stanno lavorando per lo sviluppo di trattamenti “attachment based”. Alcuni autori ritengono che sia possibile solo una psicoterapia attachment-informed (o attachment-oriented), in quanto le ricerche e i concetti relativi all’attaccamento (relazione terapeutica come relazione di attaccamento, base sicura, modelli operativi interni, pattern di attaccamento, sintomi come strategie di protezione dal pericolo), possono solo “informare” i diversi modelli esistenti di psicoterapia, ognuno dei quali ha una propria specificità e identità (psicoanalisi, trattamento cognitivo-comportamentali, terapia familiare sistemica, ecc). Di questo parere sono, tra gli altri, Arietta Slade (2008, 2010), David Wallin (2007), Glen Gabbard (2009, 2010) e Gianni Liotti (2011). Altri autori, invece, pensano che sia possibile concepire nuovi modelli di trattamento “basati” sulla teoria dell’attaccamento (attachment-based) e caratterizzati da tecniche di valutazione dei problemi e di intervento originali e specifiche. Alcuni esempi di questi trattamenti potrebbero essere i già citati Brief Attachment-Based Intervention (BABI), la Mentalization Based Therapy (MBT) e la Short-term Mentalization And Relational Therapy (SMART) o Mentalization-Based Family Therapy (MBFT).

Psicoterapia e attaccamento. Il paradigma dell’attaccamento nella pratica clinica / Franco Baldoni. - STAMPA. - (2013), pp. 106-140.

Psicoterapia e attaccamento. Il paradigma dell’attaccamento nella pratica clinica

BALDONI, FRANCO
2013

Abstract

La teoria dell’attaccamento si è rivelata un paradigma importante che ha “informato” differenti modelli psicoterapeutici (compreso quelli psicoanalitici), particolarmente nella valutazione dei problemi e nell’identificazione delle strategie difensive dei pazienti e delle loro famiglie. Nello stesso tempo, però, molti clinici esperti stanno lavorando per lo sviluppo di trattamenti “attachment based”. Alcuni autori ritengono che sia possibile solo una psicoterapia attachment-informed (o attachment-oriented), in quanto le ricerche e i concetti relativi all’attaccamento (relazione terapeutica come relazione di attaccamento, base sicura, modelli operativi interni, pattern di attaccamento, sintomi come strategie di protezione dal pericolo), possono solo “informare” i diversi modelli esistenti di psicoterapia, ognuno dei quali ha una propria specificità e identità (psicoanalisi, trattamento cognitivo-comportamentali, terapia familiare sistemica, ecc). Di questo parere sono, tra gli altri, Arietta Slade (2008, 2010), David Wallin (2007), Glen Gabbard (2009, 2010) e Gianni Liotti (2011). Altri autori, invece, pensano che sia possibile concepire nuovi modelli di trattamento “basati” sulla teoria dell’attaccamento (attachment-based) e caratterizzati da tecniche di valutazione dei problemi e di intervento originali e specifiche. Alcuni esempi di questi trattamenti potrebbero essere i già citati Brief Attachment-Based Intervention (BABI), la Mentalization Based Therapy (MBT) e la Short-term Mentalization And Relational Therapy (SMART) o Mentalization-Based Family Therapy (MBFT).
2013
Psicoterapia: effetti integrati, efficacia e costi-benefici
106
140
Psicoterapia e attaccamento. Il paradigma dell’attaccamento nella pratica clinica / Franco Baldoni. - STAMPA. - (2013), pp. 106-140.
Franco Baldoni
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/398167
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact