L'analisi di due sottopopolazioni sarde con circa 700,000 markers indica alcune regioni candidate per l'azione della pressione selettiva