Tradizionalmente identificate come principale elemento fondativo della città, simbolo della città e dell’intero territorio, le Mura di Castelfranco Veneto, città natale del Giorgione, rivendicano oggi una speciale attenzione. LNM10 è un progetto che rientra nella campagna di sensibilizzazione Le nostre mura per il restauro delle mura cittadine, con il fine di valorizzare l’immagine di Castelfranco Veneto e di promuovere la fotografia contemporanea. Il Museo Casa Giorgione mette a disposizione i suoi spazi trasformandosi per cinque giorni in luogo attivo in grado di coinvolgere la cittadinanza e di potenziare il dialogo con le differenti realtà territoriali. In occasione delle campagne fotografiche il Museo diventa quindi un luogo dedicato alla produzione artistica e non unicamente centro per la diffusione culturale.Le mura non costituiscono un monumento autonomo, sono piuttosto il riflesso del loro ambiente circostante, l’immagine simbolica di una comunità che in esse s’identifica, una struttura nobile che continua a distinguersi accogliendo al suo interno un tessuto urbano consolidato e individuando un riferimento assoluto per i borghi e i tessuti di recente espansione. Va rilevato che, fin dalla sua origine, il manufatto architettonico si è distinto per le sue caratteristiche architettoniche di baluardo difensivo, ma deve la sua importanza soprattutto alla precisa posizione strategica nel territorio che lo colloca in corrispondenza di direttrici cruciali, vie di comunicazione integrate con il suo rispettivo intorno.

La città, il paesaggio, le mura. Esperienze sulla fotografia / Rossl S.; Sordi M.. - STAMPA. - 1:(2013), pp. 9-13.

La città, il paesaggio, le mura. Esperienze sulla fotografia

ROSSL, STEFANIA;SORDI, MASSIMO
2013

Abstract

Tradizionalmente identificate come principale elemento fondativo della città, simbolo della città e dell’intero territorio, le Mura di Castelfranco Veneto, città natale del Giorgione, rivendicano oggi una speciale attenzione. LNM10 è un progetto che rientra nella campagna di sensibilizzazione Le nostre mura per il restauro delle mura cittadine, con il fine di valorizzare l’immagine di Castelfranco Veneto e di promuovere la fotografia contemporanea. Il Museo Casa Giorgione mette a disposizione i suoi spazi trasformandosi per cinque giorni in luogo attivo in grado di coinvolgere la cittadinanza e di potenziare il dialogo con le differenti realtà territoriali. In occasione delle campagne fotografiche il Museo diventa quindi un luogo dedicato alla produzione artistica e non unicamente centro per la diffusione culturale.Le mura non costituiscono un monumento autonomo, sono piuttosto il riflesso del loro ambiente circostante, l’immagine simbolica di una comunità che in esse s’identifica, una struttura nobile che continua a distinguersi accogliendo al suo interno un tessuto urbano consolidato e individuando un riferimento assoluto per i borghi e i tessuti di recente espansione. Va rilevato che, fin dalla sua origine, il manufatto architettonico si è distinto per le sue caratteristiche architettoniche di baluardo difensivo, ma deve la sua importanza soprattutto alla precisa posizione strategica nel territorio che lo colloca in corrispondenza di direttrici cruciali, vie di comunicazione integrate con il suo rispettivo intorno.
2013
LNM10 Le Nostre Mura, 10 fotografi in residenza nelle Terre di Giorgione
9
13
La città, il paesaggio, le mura. Esperienze sulla fotografia / Rossl S.; Sordi M.. - STAMPA. - 1:(2013), pp. 9-13.
Rossl S.; Sordi M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/397134
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact