Il capitolo, oltre al testo, comprende una selezione degli elaborati di progetto per la costruzione di un nuovo isolato dello scalo Farini a Milano. È essenzialmente un progetto di ricerca e riguarda la composizione dei luoghi della residenza nella città contemporanea e la organizzazione di una possibile unità insediativa in un’area di trasformazione della città di Milano. La proposta di collaborazione su questo tema da parte dell’Unità di ricerca del Politecnico di Milano, ha coinvolto anche il Politecnico di Bari, l’Università degli Studi di Catania, l’Università IUAV di Venezia, l’Università degli Studi di Trieste e il Dipartimento di Architettura dell’Università Degli Studi di Bologna (sede di Cesena). Il progetto parte dalle linee direttrici offerte dal masterplan dell’intera area dello Scalo Farini redatto dal Politecnico di Milano, per poi affidare ad ogni singola unità di ricerca l’approfondimento di un singolo isolato, verificandone tuttavia la sua iterabilità e il suo carattere aggregativo. Il progetto descrive una nuova idea per lo sviluppo insediativo dello Scalo Farini a Milano, affrontando il tema della costruzione di nuove parti di città attraverso il superamento dell’isolato ottocentesco a favore di un isolato aperto, in cui le grandi corti interne divengono i luoghi principali deputati allo svolgimento della vita collettiva. Il progetto tenta di porre ancora in rilievo il ruolo della strada come linea-forza nella costruzione della città. I temi dell’edificio a gradoni e della torre, articolano tipologicamente il sistema insediativo, definendo diverse gradazioni dell'edificio per abitazioni complesso. Il progetto urbano è sviluppato alla scala architettonica attraverso planimetrie dei piani significativi degli edifici, sezioni prospettiche, prospettive e assonometria generale.

La corte, la strada e la città / Gino Malacarne; Francesco Primari. - STAMPA. - (2014), pp. 86-93.

La corte, la strada e la città

MALACARNE, GINO;PRIMARI, FRANCESCO
2014

Abstract

Il capitolo, oltre al testo, comprende una selezione degli elaborati di progetto per la costruzione di un nuovo isolato dello scalo Farini a Milano. È essenzialmente un progetto di ricerca e riguarda la composizione dei luoghi della residenza nella città contemporanea e la organizzazione di una possibile unità insediativa in un’area di trasformazione della città di Milano. La proposta di collaborazione su questo tema da parte dell’Unità di ricerca del Politecnico di Milano, ha coinvolto anche il Politecnico di Bari, l’Università degli Studi di Catania, l’Università IUAV di Venezia, l’Università degli Studi di Trieste e il Dipartimento di Architettura dell’Università Degli Studi di Bologna (sede di Cesena). Il progetto parte dalle linee direttrici offerte dal masterplan dell’intera area dello Scalo Farini redatto dal Politecnico di Milano, per poi affidare ad ogni singola unità di ricerca l’approfondimento di un singolo isolato, verificandone tuttavia la sua iterabilità e il suo carattere aggregativo. Il progetto descrive una nuova idea per lo sviluppo insediativo dello Scalo Farini a Milano, affrontando il tema della costruzione di nuove parti di città attraverso il superamento dell’isolato ottocentesco a favore di un isolato aperto, in cui le grandi corti interne divengono i luoghi principali deputati allo svolgimento della vita collettiva. Il progetto tenta di porre ancora in rilievo il ruolo della strada come linea-forza nella costruzione della città. I temi dell’edificio a gradoni e della torre, articolano tipologicamente il sistema insediativo, definendo diverse gradazioni dell'edificio per abitazioni complesso. Il progetto urbano è sviluppato alla scala architettonica attraverso planimetrie dei piani significativi degli edifici, sezioni prospettiche, prospettive e assonometria generale.
2014
La parte elementare della città. Progetto per Scalo Farini a Milano
86
93
La corte, la strada e la città / Gino Malacarne; Francesco Primari. - STAMPA. - (2014), pp. 86-93.
Gino Malacarne; Francesco Primari
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/396857
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact