A partire da un bilancio dei processi di decentramento in Italia, vengono individuate una serie di criticità nel policy-making - rappresentanza, partecipazione, parità - sia grandi opere, monitoraggio, accountability - e nelle issues - grandi opere, welfare locale, bilancio, macchina amministrativa - con cui debbono misurarsi le metropoli contemporanee per la costruzione di una democrazia urbana

"La democrazia urbana, pratica ordinaria di governo" / Vando Borghi; Chiara Sebastiani. - STAMPA. - (2014), pp. 45-62.

"La democrazia urbana, pratica ordinaria di governo"

BORGHI, VANDO;SEBASTIANI, CHIARA
2014

Abstract

A partire da un bilancio dei processi di decentramento in Italia, vengono individuate una serie di criticità nel policy-making - rappresentanza, partecipazione, parità - sia grandi opere, monitoraggio, accountability - e nelle issues - grandi opere, welfare locale, bilancio, macchina amministrativa - con cui debbono misurarsi le metropoli contemporanee per la costruzione di una democrazia urbana
2014
Un'Agenda per le città. Nuove visioni per lo sviluppo urbano"
45
62
"La democrazia urbana, pratica ordinaria di governo" / Vando Borghi; Chiara Sebastiani. - STAMPA. - (2014), pp. 45-62.
Vando Borghi; Chiara Sebastiani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/396578
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact