All'interno del progetto Erano Ariani, ideato da Orthographe Associazione Culturale tale intervista a Lars Munkhammar, per più di quarant'anni conservatore presso la Biblioteca Universitaria di Uppsala, riscopre il Codex Argenteus, un manoscritto di lusso, con grande probabilità prodotto presso la corte di Teoderico a Ravenna al volgere del VI secolo. Il Progetto Erano Ariani, di respiro particolarmente ampio, si propone di far luce sul passato storico goto-ariano che, in vario modo, ha interessato alcuni territori europei o è stato utilizzato come mito fondativo per alcuni stati contemporanei, attraverso una serie di iniziative di diverso carattere, scientifico e divulgativo. Seguendo la filosofia di comunicazione e creazione di network internazionali tra diversi stati della Comunità Europea, il Progetto unisce Ravenna, Uppsala, varie città della Bulgaria interessate da un comune passato gotico e altre città europee come Spyer (Germania), che ancora conservano oggetti legati alla cultura gotica-ariana.

Intervista a Lars Munkhammar, Uppsala, Svezia, Maggio 2014

CARILE, MARIA CRISTINA
2014

Abstract

All'interno del progetto Erano Ariani, ideato da Orthographe Associazione Culturale tale intervista a Lars Munkhammar, per più di quarant'anni conservatore presso la Biblioteca Universitaria di Uppsala, riscopre il Codex Argenteus, un manoscritto di lusso, con grande probabilità prodotto presso la corte di Teoderico a Ravenna al volgere del VI secolo. Il Progetto Erano Ariani, di respiro particolarmente ampio, si propone di far luce sul passato storico goto-ariano che, in vario modo, ha interessato alcuni territori europei o è stato utilizzato come mito fondativo per alcuni stati contemporanei, attraverso una serie di iniziative di diverso carattere, scientifico e divulgativo. Seguendo la filosofia di comunicazione e creazione di network internazionali tra diversi stati della Comunità Europea, il Progetto unisce Ravenna, Uppsala, varie città della Bulgaria interessate da un comune passato gotico e altre città europee come Spyer (Germania), che ancora conservano oggetti legati alla cultura gotica-ariana.
Lars Munkhammar, Maria Cristina Carile
Uppsala (Sweden), May 2014, Interview: Lars Munkhammar
Carile M.C.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/396145
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact