Il progetto, al suo primo di attività e di presunta durata pluriennale (da 3 a 5 anni), ha lo scopo di preservare la Roccia Scolpita nel sito archeologico ‘El Fuerte de Samaipata’, la roccia scolpita più grande del Sud America e monumento unico nel suo genere. Si realizza un lavoro di osservazione e ricerca per l’implementazione di un programma di conservazione volto a preservare la lettura del sito. La finalità è la progettazione di misure conservative e di restauro, e l'adozione di un programma di manutenzione e conservazione che permetta di limitare il deterioramento della Roccia. In questo primo anno di attività la metodologia di lavoro si realizza attraverso le seguenti operazioni: - Osservazione dello stato attuale di conservazione - Riconoscimento e schedatura e delle manifestazioni di degrado - Fotografia - Rilievo topografico - Analisi dei dati - Test di prodotti di consolidamento in situ In accordo con il permesso concesso dal Ministero della Cultura di Bolivia, per questa prima fase del progetto è stato progettato un protocollo diagnostico dello stato di conservazione della Roccia Scolpita e una sperimentazione di consolidamento chimico le cui caratteristiche saranno da analizzare nei prossimi anni.

Conservazione del Tempio della Roccia Scolpita di Samaipata, Santa Cruz-Bolivia / M. Vandini. - (2013).

Conservazione del Tempio della Roccia Scolpita di Samaipata, Santa Cruz-Bolivia

VANDINI, MARIANGELA
2013

Abstract

Il progetto, al suo primo di attività e di presunta durata pluriennale (da 3 a 5 anni), ha lo scopo di preservare la Roccia Scolpita nel sito archeologico ‘El Fuerte de Samaipata’, la roccia scolpita più grande del Sud America e monumento unico nel suo genere. Si realizza un lavoro di osservazione e ricerca per l’implementazione di un programma di conservazione volto a preservare la lettura del sito. La finalità è la progettazione di misure conservative e di restauro, e l'adozione di un programma di manutenzione e conservazione che permetta di limitare il deterioramento della Roccia. In questo primo anno di attività la metodologia di lavoro si realizza attraverso le seguenti operazioni: - Osservazione dello stato attuale di conservazione - Riconoscimento e schedatura e delle manifestazioni di degrado - Fotografia - Rilievo topografico - Analisi dei dati - Test di prodotti di consolidamento in situ In accordo con il permesso concesso dal Ministero della Cultura di Bolivia, per questa prima fase del progetto è stato progettato un protocollo diagnostico dello stato di conservazione della Roccia Scolpita e una sperimentazione di consolidamento chimico le cui caratteristiche saranno da analizzare nei prossimi anni.
2013
2013
Conservazione del Tempio della Roccia Scolpita di Samaipata, Santa Cruz-Bolivia / M. Vandini. - (2013).
M. Vandini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/394988
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact