Il saggio sviluppa un riflessione sulla posizione dei doveri inderogabili di solidarietà all'interno della teoria costituzionale. In particolare, vengono presi in considerazione il tema della natura di fattispecie aperta o chiusa della clausola di doverosità di cui all'art. 2 Cost., la titolarità soggettiva dei doveri e il rapporto dialettico tra diritti e doveri. A tale esame segue la ricognizione e l'analisi dei singoli doveri costituzionali.

I doveri inderogabili di solidarietà

POLACCHINI, FRANCESCA
2013

Abstract

Il saggio sviluppa un riflessione sulla posizione dei doveri inderogabili di solidarietà all'interno della teoria costituzionale. In particolare, vengono presi in considerazione il tema della natura di fattispecie aperta o chiusa della clausola di doverosità di cui all'art. 2 Cost., la titolarità soggettiva dei doveri e il rapporto dialettico tra diritti e doveri. A tale esame segue la ricognizione e l'analisi dei singoli doveri costituzionali.
Diritti e doveri
679
758
Francesca Polacchini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/393894
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact